Tagliare Video su Mac


L’operazione di tagliare video è diventata sempre più frequente da quando sono nati gli smartphone di ultima generazione che sono delle vere e proprie videocamere a portata di mano. Tutti noi siamo diventati oramai dei fotografi e video maker che si dilettano a fare foto o registrare video in qualsiasi momento. Il problema nasce solo dopo quando ci si accorge di aver fatto troppe foto e video troppo lunghi e la memoria del dispositivo inizia a scarseggiare. Oppure ci si rende conto che il video appena catturato include un sacco di scene inutili che sarebbe meglio tagliare.

Sui dispositivi mobili (smartphone e tablet) sono già presenti applicazioni in grado di tagliare video clip, ma se hai già provato avrai notato la scomodità di lavorare con il piccolo schermo di quel dispositivo. Per poter lavorare al meglio e trovare precisamente le parti di un video da tagliare, è conveniente usare un computer (Windows o Mac). Qui di seguito mostreremo le migliori soluzioni software (e anche un servizio online) da usare sul tuo Mac per tagliare video con precisione e senza perdita di qualità. Continua a leggere la guida per scoprire di quali soluzioni si trattano!

#1. Tagliare Video su Mac con UniConverter per Mac

UniConverter per Mac è un software professionale ma al tempo stesso ideale anche per i principianti. E’ sostanzialmente un convertitore video che però include anche le funzioni basiche di video editing tra cui quella in grado di unire video su mac e una potente funzione per tagliare video su mac per rimuovere parti indesiderate o dividere un video in più piccole parti.

UniConverter è compatibile con TUTTE le versioni OS del Mac e con tutti i modelli di computer Mac (anche l’ultimo Mac con chip M1). Puoi scaricare la versione gratuita di questa applicazione dal pulsante seguente.

Dopo aver scaricato il file dmg sul tuo Mac, fai doppio click su di esso e poi sposta l’app nella cartella Applicazioni per procedere con l’installazione. Al termine dell’installazione avvia il programma e apparirà la seguente schermata iniziale.

Adesso potrai procedere con il caricamento del filmato o file video che desideri tagliare. Premi al centro della schermata principale del programma per poi scegliere e importare il video dal tuo Mac. Dopo aver caricato il video, vedrai una schermata del genere:

Sotto l’immagine di anteprima del video ci sono tre pulsanti. Il primo, quello con l’immagine delle forbici, rappresenta proprio la funzione di Taglio Video. Clicca su di esso per aprire l’editor in cui potrai tagliare il tuo video in più parti, rimuovere parti indesiderate, spostare segmenti video da una parte all’altra del filmato e così via:

Come si vede dallo screenshot in alto, potrai selezionare il punto di taglio e poi cliccare sull’icona delle forbici per applicare lo split. Una volta che hai “segmentato” il video in più parti potrai eliminare quelli che non ti interessano oppure anche spostarli. Una volta terminata la selezione delle parti da tagliare clicca su OK per ritornare all’interfaccia iniziale del programma.

Dalla schermata iniziale, prima di procedere al salvataggio del nuovo video (quello tagliato), dovrai impostare la cartella di destinazione e il formato di uscita del nuovo video.

Per finire clicca su AVVIA in basso e il programma esporterà il nuovo video sul tuo macOS nel formato impostato.

#1. Tagliare Video su Mac con Filmora per Mac

Se cerchi un video editor professionale da usare sul tuo Mac per fare montaggio video di qualità, un’applicazione da tenere in considerazione è sicuramente Filmora.

Si tratta di un programma che non ha nulla da invidiare a software professionali (e molto costosi) come Final Cut Pro, oppure programmi di Adobe. Con Filmora avrai pieno controllo e tutte le funzioni che servono per tagliare video, unire filmati, aggiungere effetti di transizione ed effetti speciali (come effetto schermo verde su Mac), aggiungere colonne sonore al tuo video, modificare parametri video (come risoluzione e formato), e tanto altro ancora.

Con un’interfaccia intuitivamente semplice, un costo  accessibile (la versione di prova illimitata gratuita è disponibile per il download), una moltitudine di formati video supportati e la capacità di eseguire sia l’editing semplice che quello avanzato, Filmora è da tempo uno dei preferiti nell’editing video. Supporta tutte le versioni macOS e qualsiasi modello di computer Mac. Per quanto concerne l’operazione di tagliare video su Mac, ecco i passaggi da seguire.

Innanzitutto scarica e installa Filmora (mac) sul tuo computer dal pulsante seguente:

Dopo l’installazione e l’avvio di Filmora si aprirà la seguente schermata principale. A questo punto potrai importare il video che vuoi tagliare. Clicca al centro della schermata per aprire la finestra in cui potrai selezionare il file video dal tuo Mac. Filmora supporta qualsiasi formato video come MP4, .mov, .flv, .avi, .mkv, e tanti altri.

Trascina il video in basso, nella traccia video sulla timeline per poter poi eseguire il taglio.

Sposta il cursore sul punto iniziale e sul punto finale del tuo video per tagliare il video come desideri. Ciò ti consentirà di tagliare la parte iniziale o la parte finale. Se desideri rimuovere una parte dal centro, usa semplicemente la funzione di divisione. Trascina il cursore di divisione sul punto di partenza delle scene indesiderate, quindi fai clic sul pulsante delle forbici per separare prima i tuoi video in due parti. Al termine, trascinalo alla fine della parte non necessaria allo stesso modo. Fai di nuovo clic sul pulsante delle forbici. Scegli la parte centrale e fai clic sull’icona Elimina.

Dopo aver tagliato il video, clicca in alto sul pulsante Esporta e si aprirà finestra in cui potrai decidere cartella di destinazione, formato del video finale e risoluzione.

#3: Tagliare video Mac direttamente online

Se vuoi tagliare video gratis e velocemente senza scaricare applicazioni puoi usare Filmora online video trimmer, uno strumento online gratuito che può aiutarti a tagliare i video all’istante. Puoi caricare un video trascinandolo e rilasciandolo dal tuo computer o inserendo il link del video. È facile da usare con il cursore e puoi semplicemente inserire orari di inizio e fine specifici per un taglio preciso. Supporta anche vari formati di importazione ed esportazione di video, inclusi .mp4, .mov, .wemb, .mpeg, .flv. Ancora più importante, il video esportato è privo di filigrana. Vale sicuramente la pena provare!

Grazie a Filmora online puoi tagliare i tuoi video in 4 passaggi:

  1. Accedi al sito web del servizio
  2. Carica il tuo video dal Mac o trascinalo direttamente nella schermata del browser
  3. Con il cursore seleziona le parti del video che vuoi tagliare ed eliminare
  4. Esporta il nuovo video

 

Articoli Correlati:

1 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *