Wondershare Dr. Fone per Mac

Dr.Fone (iPhone 4)Wondershare Dr.Fone è il primo ed innovativo software di recupero dati per iPhone/iPad/iPod. Finalmente è disponibile oggi anche la versione di Dr.Fone per Mac, quindi tutti gli utenti Mac OS X potranno grazie a tale applicazione recuperare file (foto, sms, video, musica, contatti) cancellati per sbaglio dal proprio dispositivo Apple.

La grande innovazione introdotta da questa applicazione è che permette il recupero diretto dei file, quindi anche in assenza di un file di backup in iTunes.

SCARICA WONDERSHARE DR FONE PER MAC (versione demo per Mac OS X 10.8(Mountain Lion), 10.7, 10.6)

Wondershare Dr. Fone per Mac adesso supporta il recupero diretto dei dati da iPhone 5, iPhone 4, iPhone 3GS, iPad 1, iPad 2, New iPad e iPod touch 4. Supporta anche recupero dati da iTunes backup.

Se possiedi un computer Windows vai su http://www.drfone.it per maggiori dettagli.

Di seguito vediamo come recuperare dati del tuo dispositivo Apple utilizzando Dr.Fone per Mac

SCARICA e installa Wondershare Dr.Fone (Mac) sul tuo computer. Vedrai una schermata iniziale come questa, in cui dovrai selezionare il dispositivo da analizzare:

Main Interface

 

Step 1. Collega il dispositivo Apple al tuo Mac

Collega il tuo dispositivo al tuo Mac, e poi avvia Wondershare Dr.Fone (Mac). Seleziona poi il dispositivo da analizzare (nel nostro esempio stiamo ipotizzando di avere un iPhone4):

Recovery Mode

Step 2. Analisi del dispositivo

Scegli “Recover from iOS devices” e vedrai la seguente finestra:

Enter DFU Mode

Segui le indicazioni mostrate nella figura sopra per mettere il tuo dispositivo in modalità DFU.

Non appena il disposivo va in modalità DFU il programma inizierà la scansione e il recupero dei dati. Apparirà una finestra con tutti i files trovati:

Scan Device

Step 3. Preview e recupero dati da iPhone, iPad o iPod touch

Dopo la scansione vedrai tutti i files organizzati per categoria. Potrai vedere in anteprima tutti i dati, selezionare quelli da recuperare e infine cliccare su “Recover”.

Recover from Device

I file verranno recuperati e salvati sul tuo Mac in pochi minuti.

SCARICA WONDERSHARE DR FONE PER MAC

 

Articoli Correlati:

9 Risposte a “Wondershare Dr. Fone per Mac”

  1. costanza

    Lug 04. 2013

    non riesco ad effettuare il procedimento descritto.
    quando clicco su AVVIA mi esce la scritta: lo schermo non permette…..e poi non ricordo. Provare con Ripristina da file di back di itunes, che naturalmente non avevo fatto…….
    attendo un vostro aiuto!!!!!!!!!!!
    ho cancellato delle foto nell’iphone 5 erroneamente…………
    grazie
    costanza

    Reply to this comment
    • admin

      Lug 08. 2013

      Verifica che il tuo iPhone 5 non abbia impostato una password di sicurezza che blocca lo schermo del dispositivo. In tal caso vai in impostazioni del tuo iPhone e rimuovi tale password!

      Reply to this comment
  2. yuriy

    Set 29. 2013

    ho l’iphone 4…dopo che il telefono va in modalità DFU…non succede nulla..perche?

    Reply to this comment
  3. tety

    Ott 15. 2013

    Appena termina la scansione il programma si chiude da solo!

    Reply to this comment
    • admin

      Ott 15. 2013

      In tal caso prova a reinstallare il software…. inoltre assicurati di avere l’ultima versione iTunes sul Mac

      Reply to this comment
  4. nicola

    Nov 14. 2013

    Salve, Io ho perso i contatti. Ho provato il demo ma alla fine della scansione mi escono solo i numeri senza i nomi.

    Reply to this comment
    • admin

      Nov 14. 2013

      Puo’ accadere che il recupero non sia completo in quanto alcune informazioni potrebbero essere state già sovrascritte.

      Reply to this comment
  5. Patsy

    Dic 30. 2013

    Non riesco a fare la scansione iniziale quanto premo il tasto avvia. Mi dice “scansione fallita” e non passa alla schermata del recupero dati. Ma sto provando la versione gratuita… va quindi acquistato il software anche solo per un recupero e basta o c’è la possiblità di fare prima una prova gratis?

    Reply to this comment
    • admin

      Dic 31. 2013

      Può fare benissimo la prova con la versione gratuita per verificare che il dispositivo sia supportato.

      Reply to this comment

Lascia un Commento