Resettare Mac prima di venderlo

In questo articolo mostreremo come resettare un Mac prima di venderlo o darlo a qualcun’altro. Per “resettare” intendiamo dire riportare il Mac alle condizioni e impostazioni di fabbrica, come se fosse appena acquistato.
Nota: Il seguente metodo funziona per tutti i modelli di Mac, incluso Macbook, Macbook Air, MacBook Pro e iMac.

1. Backup

Il primo passo in ogni reset, sia esso un tablet, cellulare o PC / Mac, è quello di fare un backup completo. Il backup del Mac è molto semplice da farsi. È possibile eseguire questa operazione utilizzando Time Machine, o uno strumento di clonazione del sistema. Qualunque metodo si sceglie di seguire, si avrà una copia completa dei file e dei dati che poi sarà possibile ripristinare o migrare su un nuovo sistema.

Mac-Factory-Set-Time-Machine

2. Disattiva account online

Il secondo passo è quello di assicurarsi sempre di disattivare tutti i servizi che sono specificamente associati con il sistema. Questo passaggio può essere facilmente trascurato o dimenticato. Ad esempio, se si ascolta la musica tramite iTunes su altri computer, è necessario autorizzare qualsiasi contenuto di iTunes protetti da DRM. Se il Mac è associato ad uno di questi sistemi bisogna procedere con la disattivazione di tale autorizzazione.

mac-deauthorize-computer-itunes

3. Rimuovere i componenti hardware di terze parti

Molte persone tendono a migliorare o aggiungere espansioni al sistema per ottenere performance superiori. Sappiamo che la memoria RAM e aggiornamenti dell’unità sono estremamente difficili da rimuovere, quindi sarà meglio aggiungere il costo di questi aggiornamenti nel prezzo di vendita. Tuttavia, se avete un Mac Pro con scheda PCI Express che si desidera utilizzare sul vostro futuro Mac (o PC) , assicuratevi di rimuoverla dal sistema.

4. Formattazione e reinstallazione sistema operativo

Il passo finale è quello di formattare il sistema e reinstallare il software del sistema operativo originale, quello presente quando il Mac è stato acquistato. È possibile installare l’ultima versione di Mac OS X dall’App Store, ma normalmente queste copie sono registrate con vostro nome e conto, e non con i dati dei nuovi proprietari. Se si reinstalla la versione originale di Mac OS X fornito con il sistema, potrete dare ai nuovi proprietari la possibilità di scegliere quale versione del sistema operativo installare.

Factory-reset-mac-mac-air

Seguite i seguenti passaggi per resettare il vostro Mac e se si dispone del DVD di ripristino (viene fornito con il Mac) .

>Inserite il DVD di ripristino nell’unità relativa.
>Riavvia il Mac tenendo il tasto “C” premuto.
>Dopo aver selezionato la lingua, scegliete “Utility” dal menu Utilità.
>In Utility selezionate il disco rigido. (E’ elencato sopra i nomi dei volumi)
>Ora dovreste vedere apparire una scheda Partizione.
>In questa scheda, scegliete “1 partizione” dal menu a discesa, e date alla partizione un nome, impostate il formato su “Mac OS Extended (Journaled)”.

Seguite i seguenti passi se non disponete di un disco di ripristino:

>Assicuratevi di avere una connessione internet adeguata. OS X accederà al server di Apple per scaricare tutti gli strumenti di installazione per la versione corretta preinstallata nel sistema.
>Riavviate premendo “Option + Command + R ” forzando il caricamento di Recovery Internet.
>Dopo aver selezionato la lingua, scegliere “Utility Disco ” dal menu Utilità .
>In Utility selezionate il disco rigido. (E’ elencato sopra i nomi dei volumi)
>Ora dovreste vedere apparire una scheda Partizione.
>In questa scheda, scegliete “1 partizione” dal menu a discesa, e date alla partizione un nome, impostate il formato su “Mac OS Extended (Journaled)”.

Una volta che il disco rigido del sistema è stato formattato con successo, è possibile continuare a eseguire il programma di installazione di OS X.

Una volta completato il processo di installazione il sistema si riavvierà. All’avvio sarà visualizzata la schermata di benvenuto del Setup Assistant OS X . Non continuate e tenete premuto il pulsante di accensione per spegnere il sistema. Alla prossima accensione i nuovi proprietari vedranno la stessa schermata e potranno configurare il Mac come meglio desiderano.

Congratulazioni! Il vostro Mac è resettato e pronto per i nuovi proprietari, come se fosse uscito direttamente dalla fabbrica.

Articoli Correlati:

0 commenti

Lascia un Commento