Correzione di un Mac che mantiene l'avvio in modalità provvisoria


 Correggere un Mac che mantiene costantemente l'avvio in modalità provvisoria "width =" 610 "height =" 484 "class =" aligncenter size-large wp-image-77449 ​​"/> </p>
<p> Normalmente, la modalità provvisoria su Mac viene acceduta intenzionalmente e in base all'avvio tenendo premuto il tasto Maiusc durante il riavvio del sistema o all'avvio, quindi ogni volta che l'azione di risoluzione dei problemi è completa e richiede la Modalità provvisoria, il prossimo riavvio dovrebbe essere di nuovo normale . Ma a volte un Mac può rimanere bloccato in modalità provvisoria indipendentemente dal riavvio, e il Mac si avvia costantemente in modalità provvisoria, limitando l'uso del computer. Come forse già saprai, l'avvio di un Mac in modalità provvisoria è un trucco comune per la risoluzione dei problemi, ma sicuramente non vuoi essere costantemente in modalità provvisoria poiché la funzionalità di Mac OS è limitata quando lo fai, quindi se il tuo Mac continua a fare il boot in modalità provvisoria vorrai risolverlo. </p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> Questa guida mirerà a correggere un Mac che mantiene l'avvio in modalità provvisoria e lo riporta alla normale funzionalità di avvio. </p>
<h2> Risoluzione dei problemi relativi a un Mac che si avvia sempre in modalità provvisoria </h2>
<p> Ci sono alcuni motivi per cui un Mac può sempre essere avviato in modalità provvisoria. Analizziamo ciascuno dei motivi più comuni e li affrontiamo individualmente. </p>
<h3> 1: Controlla se i tasti Maiusc sono bloccati sul Mac e pulisci la tastiera </h3>
<p> A volte un tasto Maiusc può rimanere bloccato su un Mac per vari motivi, e se il tasto Maiusc è bloccato (se è visibilmente ovvio o meno), il Mac si avvierà costantemente in modalità provvisoria, che tu lo intenda o meno. Quindi la prima cosa che dovresti fare è controllare e pulire la tastiera, e in particolare controlla il tasto Maiusc per assicurarti che funzioni come previsto. </p>
<p> Potresti voler usare aria compressa e saltare intorno ai tasti Maiusc sulla tastiera per assicurarti che non ci sia nulla sotto. </p>
<p> Il controllo delle chiavi bloccate è particolarmente importante per la tastiera spesso problematica descritta nella linea MacBook Pro 2016-2018 e nella linea MacBook 2015-2017, in cui i tasti della tastiera sono noti per essere bloccati o bloccati, sia da piccole particelle di polvere o detriti, o apparentemente a caso. Apple ha una pagina di supporto piuttosto comica / ridicola che consiglia di tenere il computer in varie posizioni inclinate insolite e di far saltare i tasti con aria compressa, per tentare di rimediare alle chiavi bloccate o non attive. Mentre i tasti non si bloccano per tutti e questo potrebbe non essere il tuo problema, è un problema abbastanza comune (c'è anche una causa legale in materia) che controlla che i tuoi tasti Maiusc stiano funzionando come previsto e non bloccato è un passaggio critico per la risoluzione dei problemi quando si tenta di risolvere un Mac che si avvia sempre in modalità provvisoria. </p>
<p> A proposito, se hai MacBook Pro 2015-2017 o un MacBook 2015-2017, Apple ha un programma di riparazione della tastiera disponibile qui per sostituire e riparare le tastiere problematiche (attualmente il MacBook Pro 2018 non è sulla riparazione di quel servizio di tastiera elenco, ma dato che la tastiera è fondamentalmente la stessa e vari rapporti indicano che i tasti si attaccano anche ai modelli 2018, che potrebbero cambiare). </p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> Per farla breve: controlla i tasti Maiusc e assicurati che la tastiera sia pulita. </p>
<p> Un piccolo strumento chiamato 'Keyboard Cleaner' può essere utile per pulire una tastiera Mac, ferma l'input da tastiera mentre è in esecuzione in modo da poter pulire una tastiera di MacBook Pro pulendola con un panno leggermente umido, e seguendo quello con Anche le esplosioni di aria compressa attorno ai tasti possono essere una buona idea. </p>
<h3> 2: Reimposta NVRAM su Mac </h3>
<p> La prossima cosa da provare è ripristinare la NVRAM / PRAM sul Mac. Questo viene eseguito subito all'avvio del Mac e spesso risolverà problemi come quando un Mac continua ad avviarsi in modalità provvisoria. </p>
<ul>
<li> Riavvia il Mac, quindi immediatamente <strong> tieni premuti i tasti Command + Option + P + R </strong> insieme </li>
<li> Continua a tenere premuto il tasto Comando + Opzione + P + R fino a quando non senti il ​​campanello di avvio una seconda volta, o per i Mac senza campanello di avvio finché non vedi il logo Apple  sfarfallio una seconda volta, spesso sono circa 20 secondi o così </li>
</ul>
<p> Dopo aver ripristinato la NVRAM / PRAM, il Mac si avvierà normalmente. </p>
<p> Questo può rimediare a una varietà di situazioni in cui un Mac si avvia in modalità provvisoria costantemente, per errore o intenzionalmente, ad esempio se tu (o qualcun altro) hai abilitato la Modalità sicura dalla riga di comando configurando nvram boot-args, resettare la NVRAM dovrebbe eliminare anche quella regolazione della configurazione. </p>
<h3> Passaggi aggiuntivi per la risoluzione dei problemi </h3>
<p> Solitamente i due passaggi precedenti, la pulizia e l'ispezione dei tasti combinati con il ripristino della NVRAM, risolveranno qualsiasi problema con un Mac bloccato durante l'avvio in modalità provvisoria ad ogni avvio. Se per qualche motivo il problema persiste, alcuni altri passaggi per la risoluzione dei problemi potrebbero essere: </p>
<ul>
<li> Ripristino di Mac SMC </li>
<li> Disconnessione di una tastiera esterna e tentativo di una tastiera esterna diversa </li>
<li> Assicurati che il Mac (o la tastiera) non abbia subito danni liquidi </li>
<li> Assicurarsi che il Mac (o la tastiera) non abbia subito alcun altro danno fisico che possa compromettere o impedire una corretta funzionalità </li>
<li> Raramente, eseguendo il backup del Mac e quindi reinstallando il software di sistema MacOS </li>
<li> Se una macchina amministrata in remoto è bloccata in modalità provvisoria, provare a cancellare NVRAM dalla riga di comando come indicato qui da ssh </li>
</ul>
<p> I passaggi illustrati sopra risolvono il tuo Mac e impediscono di avviarlo sempre in modalità provvisoria? Avete un altro metodo di risoluzione dei problemi utile per risolvere questo problema? Condividi le tue esperienze nei commenti qui sotto! </p>
<p><h3 class= Related

Articoli Correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *