Convertire Immagini su Mac con Preview

Se sei un blogger o designer avrai avuto spesso sicuramente bisogno di convertire un’immagine da un formato ad un altro. Uno degli strumenti utili che la maggior parte dei professionisti usano è Photoshop. Il problema è che Photoshop è molto costoso, e così sono anche altri programmi simili. Se si utilizza un Mac potrai facilmente utilizzare uno strumento integrato nel sistema e che si chiama Preview. Con esso potrai convertire qualsiasi file immagine o foto. Ecco come funziona.

Preview è l’app di default di Apple utilizzata per la visualizzazione di immagini e di file PDF sul Mac. Una delle funzionalità incluse in questa applicazione è quella che offre la possibilità di esportare immagini in un formato differente.

Per fare ciò è sufficiente aprire l’immagine che si desidera convertire e seguire le istruzioni riportate di seguito:

1. Apri il menu File. Dal menu a discesa, scegli “Esporta“.

2. Dal menu “Formato” seleziona il formato che di conversione per l’immagine

3. Immetti un nuovo nome e un percorso per il nuovo file e fai clic su “Salva”.

Per impostazione predefinita, la finestra di formattazione includerà solo le opzioni per JPEG, JPEG -2000, OpenEXR, PDF, PNG (impostazione di default), e TIFF. Tuttavia, tenendo premuto il tasto “Opzione”, potrai vedere altri formati tra cui GIF, ICNS, Microsoft BMP, Microsoft ICON, Photoshop, SGI e TGA.

Se si desidera convertire più immagini contemporaneamente, ecco come fare:

1. Seleziona tutte le immagini da convertire. Per effettuare questa operazione tieni premuto i tasti “Shift” o “Command”, mentre si selezionano le foto.

2. Fai click col tasto destro e seleziona “Apri”. Tutti i file verranno aperti in Preview.

3. Una volta che Preview è aperto, vedrai tutte le immagini visualizzate in un elenco accanto all’immagine visualizzata, simile alla schermata qui sotto:

Clicca sulla lista per metterla a fuoco. Infine premi “Command + A” per selezionare tutti gli elementi della lista. Da qui, scegli l’opzione per esportare le immagini, e segui le istruzioni viste sopra.

Questo metodo dovrebbe aiutare a convertire facilmente le immagini usando l’utility di default di Apple, senza dover acquistare altri software.

Articoli Correlati:

0 commenti

Lascia un Commento