Come verificare se System Integrity Protection (SIP) è abilitato su Mac


 Come verificare lo stato di Protezione integrità sistema su Mac "width =" 354 "height =" 298 "class =" aligncenter size-full wp-image-76389 "/> </p>
<p> System Integrity Protection (SIP) blocca alcune cartelle di sistema Mac OS per impedire la modifica, l'esecuzione e l'eliminazione di file di sistema a livello di sistema critici su Mac, anche con un account utente root. Mentre la funzione di sicurezza SIP è abilitata per impostazione predefinita su tutte le versioni di Mac OS moderne, potresti trovarti in varie situazioni in cui devi controllare lo stato SIP per scoprire se è abilitato o disabilitato su un particolare Mac, o per confermare altrimenti il ​​SIP stato su qualsiasi Mac. </p>
<p><!-- Quick Adsense WordPress Plugin: http://quickadsense.com/ --></p>
<p> Esistono due modi per verificare lo stato della protezione dell'integrità del sistema; utilizzando la riga di comando e utilizzando lo strumento Profilatore informazioni di sistema. </p>
<p> Questo articolo ti mostrerà entrambi i metodi per vedere come determinare se System Integrity Protection / SIP è abilitato o disabilitato su un Mac. </p>
<h2> Come verificare se System Integrity Protection è abilitato su Mac con terminale </h2>
<p> Puoi controllare qualsiasi Mac per la protezione SIP utilizzando la riga di comando. Ciò è particolarmente utile se è necessario controllare a distanza lo stato SIP tramite ssh, ad esempio. </p>
<ol>
<li> Avvia l'applicazione Terminale in Mac OS, si trova nella directory / Applicazioni / Utility / </li>
<li> Digita quanto segue nella riga di comando, quindi premi Invio: </li>
<p> <code> stato di csrutil </code> </p>
<li> Verrà visualizzato uno dei seguenti messaggi, che indica lo stato di SIP su quel Mac: </li>
</ol>
<ul>
<li> Se SIP è attivo – "Stato protezione integrità sistema: abilitato." </li>
<li> Se SIP è disattivato – "Stato protezione integrità sistema: disabilitato." </li>
</ul>
<p> <img src= Related

Articoli Correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *