Come usare Siri su Apple TV


Se avete appena acquistato un iPhone, probabilmente avete già fatto la conoscenza di Siri. Che cos’è? Questa parola norvegese, il cui significato è “donna bella che porta alla vittoria”, si riferisce alla voce assistente che vi permette di parlare con il vostro iPhone. Non è una ragazza in carne e ossa, ma una raffinata tecnologia con la quale è possibile inviare messaggi, vedere le previsioni meteo, impostare i promemoria e molto altro ancora

Il tutto utilizzando la propria voce, senza pulsanti da premere e con la massima velocità. Vediamo alcuni trucchi per sfruttare al meglio le potenzialità di questo strumento.

Risultati immagini per Siri su Apple tv

Come usare Siri su Apple tv: da dove partire

Prima di utilizzare Siri dovete procedere con la sua attivazione. Si prega di notare che questo servizio è compatibile con l’iPhone 7 e 7S e con le precedenti versioni vino al 4S, così come con mini iPad e iPod Touch; coloro che non hanno ancora acquistato il dispositivo, quindi, dovranno scegliere uno di questi modelli.

Se siete già in possesso di uno tra questi dispositivi mobili marchiati Apple Inc., è possibile avviare Siri premendo il tasto Home per circa tre secondi, fino a quando viene visualizzata l’icona del microfono nella parte inferiore dello schermo. Il mio consiglio, però, è quello di premere il pulsante Impostazioni per accedere alla scheda Generali>Siri; in questo modo, è possibile attivare la funzione Alza per parlare, attraverso il quale richiamerete Siri semplicemente avvicinando i’iPhone al vostro viso. Iniziamo con i trucchi per sfruttare al meglio Siri. Passiamo ora ad alcuni esempi di utilizzo.

Se, tra i vari trucchi per sfruttare al meglio Siri, volete conoscere le previsioni del tempo, non si può essere costretti a vagare tra le sezioni del dispositivo. Basta avviare Siri, chiedendo: “Quale sarà il tempo di domani?” e nello schermo, come per magia, verrà visualizzata nella scheda tempo tutte le informazioni che ti servono sulla giornata attuale. Non è difficile farsi capire con la propria voce dal server, perché è possibile utilizzare il linguaggio naturale, come se conversassi con un amico.

Altre applicazioni possibili sono: “Domani pioverà?” “Domani avrò bisogno di un ombrello?”.Quando si viaggia, Siri offre un prezioso aiuto per trovare la strada e per trovare il posto che state cercando. Potrai chiedere: “Mostrami la strada per Bologna”, ma anche “consigliami un buon ristorante”: in un batter d’occhio, l’assistente vocale si collegherà al satellite GPS e, individuando la posizione esatta, vi illustrerà il percorso da fare.

Un’altra caratteristica utile di Siri è il promemoria impostata. Anche in questo caso un sacco di tempo vi farà risparmiare, non digitare l’avviso manualmente: basta dire “Ricordami di …” specificando l’impegno e aggiungendo il giorno e l’ora in cui lo assolvere (per esempio, “Ricordati che domani 9 I andare all’ufficio postale “). Lo stesso sistema può anche impostare la sveglia, utilizzando un semplice comando come: “svegliarmi alle 6.30” domani mattina. Per trovare altre funzionalità di Siri? basta chiedere: “Che cosa si può fare per me?” E subito sarà elencato nelle sue funzioni principali. Spero che questi trucchi per sfruttare al meglio Siri ti siano stati utili, alla prossima!

Articoli Correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *